Home / News / Testaccio.Elemosina con minori.Denunciate due mamme

24/03/2012 ore 12.02

  •  stampa
  •  invia per e-mail

Testaccio.Elemosina con minori.Denunciate due mamme

i carabinieri della stazione Roma Aventino con la collaborazione dei carabinieri dell'8° Reggimento Lazio hanno denunciato due giovani mamme, di 25 e 30 anni, di origine serba la prima, romena la seconda, per aver impiegato i rispettivi figli neonati per l'accattonaggio. I militari le hanno sorprese a Testaccio, a poca distanza da alcuni esercizi commerciali, mentre con i figli di pochi mesi, stretti addosso e avvolti in un foulard, chiedevano l'elemosina ai passanti, cercando di impietosirli mostrando le piccole creature. Dopo essere state identificate le donne sono state condotte in caserma e successivamente con i piccoli accompagnate al pronto soccorso dell'ospedale San Camillo, dove i neonati sono stati sottoposti a visita pediatrica per constatare lo stato di salute, risultato buono. Le due mamme ora rischiano la reclusione fino a tre anni. Nel corso dell'attività altri 8 stranieri di varie nazionalità, fermati sempre a Testaccio, sono stati denunciati a piede libero per l'inosservanza delle norme sull'immigrazione.

Programmi

Amici Animali


Inviateci le vostre segnalazioni foto,video e testimonianze sui nostri amici animali.